Visita dermatologica

La visita dermatologica si rende necessaria per valutare ogni tipo di problematica che può affliggere la pelle con una logica di prevenzione e controllo in caso di:

  • macchie delle pelle
  • problematiche delle unghie
  • problematiche dei capelli

La comparsa di desquamazione, arrossamento, macchie chiare o scure, funghi della cute richiedono un consulto più accurato da parte dello specialista dermatologo.

La visita di prevenzione oncologica: la valutazione dei nevi

La dottoressa Martinelli è specializzata nella valutazione dei nevi e nella diagnostica precoce del melanoma e degli altri tumori cutanei.

La visita specialistica per il controllo dei nevi deve essere un appuntamento perpetuato di anno in anno, prima o dopo l’inizio dell’estate e dell’eventuale esposizione al sole.

Grazie all’utilizzo del dermatoscopio e del videodermatoscopio è possibile mappare i nevi, la loro dimensione, il loro contorno e valutare se vi sono anomalie che richiedono controlli più accurati.

La videodermatoscopia è una tecnica non invasiva che consente di ingrandire la superficie cutanea da 10 a 140 volte, con l’aiuto della più avanzata tecnologia digitale.

Visita tricologica ambulatoriale

Le problematiche dei capelli e del cuoio capelluto sono molto frequenti e rappresentano una fonte di disagio per chi ne soffre.

La caduta dei capelli può dipendere da diversi fattori come lo stress o la caduta stagionale ma vi possono essere farmaci, carenze oligominerali o malattie degli organi interni, come la tiroidite, che la possono causare. Vi sono inoltre frequenti patologie del cuoio capelluto che possono intervenire nella caduta dei capelli come la forfora, l’eccessiva produzione di sebo o la psoriasi. Anche fattori esterni sono responsabili di caduta o alterazioni dell’aspetto quali permanenti, tinture o eccessivo ed errato utilizzo di piastre o phon.

Vi è poi la calvizie comune, che si chiama alopecia androgenetica, che colpisce sia gli uomini che le donne.

Il primo passo da fare è valutare le cause della problematica ed iniziare un percorso di trattamento adatto al caso, compito specifico del dermatologo.

Visita per patologie ungueali (unghie)

Quando le unghie presentano alterazioni di colore, consistenza o forma è importante capirne la causa e diagnosticare la patologia responsabile.

Gli aspetti che può assumere un’unghia malata sono svariati ed in malattie diverse si possono riscontrare le medesime alterazioni (non è sempre un fungo).

Il medico specialista che si occupa delle patologie ungueali è il dermatologo. La visita dermatologica consiste nell’attenta osservazione dell’unghia. Nel sospetto di una micosi viene effettuato il prelievo di una piccola porzione dell’unghia che verrà poi sottoposta all’esame microbiologico.

Demos

Colore Skin

Stile Intestazione

Modalità di Navigazione

Layout

Ampio
Riquadri