Il laser come terapia per la cuperose

Couperose è un termine utilizzato per indicare una condizione di arrossamento delle guance, delle ali del naso e/o del mento dovuta alla presenza di capillari.

Nonostante si tratti inizialmente di un problema solo estetico è bene non sottovalutarlo.

In taluni casi, infatti, la couperose può evolvere in una dermatosi nota come rosacea.

La laserterapia con laser KTP 532 costituisce il trattamento d’elezione per i capillari del volto, oltre che dei piccoli angiomi.

La specificità d’azione e l’efficacia della terapia laser con il KTP 532 si basa sul fatto che ha la lunghezza d’onda specifica per l’emoglobina contenuta nei vasi. L’energia assorbita dall’emoglobina, trasformandosi in calore, ne determina un danno mirato con conseguente chiusura dei capillari.

Demos

Colore Skin

Stile Intestazione

Modalità di Navigazione

Layout

Ampio
Riquadri